La ricetta delle tagliatelle alla farina di canapa

La canapa si presta a tantissimi usi, anche in cucina, perché oltre ad essere sana è anche davvero gustosa. Sotto forma di farina il suo sapore ricorda un po’ quello delle nocciole e da un tocco decisamente rustico e autentico a piatti dolci e salati.

È, però, consigliabile miscelarla con altre farine perché il suo sapore potrebbe risultare piuttosto forte; inoltre, il mix può facilitarne la lavorazione.

Un esempio per usare la farina di canapa in cucina è di preparare della pasta fresca: la ricetta vi farà ottenere un piatto davvero delizioso senza andare ad appesantire il vostro apparato digerente.

Ingredienti:

  • 300 grammi di farina di tipo 1;
  • 100 grammi di farina di canapa;
  • 4 uova.

Procedimento:

Per realizzare le tagliatelle alla canapa montate il gancio a uncino della planetaria e impastate 380 grammi di farina con le uova, a bassa velocità. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo ed elastico rilavoratelo brevemente a mano e, se necessario, aggiustatene la consistenza aggiungendo a poco a poco la farina restante. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola alimentare e fatela riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti. Potete ovviamente preparare la pasta impastandola interamente a mano.

Trascorso questo tempo stendete con la macchinetta sfogliatrice la pasta, un pezzetto alla volta, facendola passare più volte attraverso i rulli posizionati in modo da ottenere uno spessore sempre più sottile fino ad arrivare a 1 mm circa. Infarinate leggermente le sfoglie ottenute, avvolgetele ognuna su se stessa e con un coltello affilato ricavatene delle strisce di 5 mm di larghezza. In questo modo otterrete tante rondelle, che avrete cura di aprire e stendere su una parte libera della superficie di lavoro a mano a mano che le avrete tagliate, in modo da non farle attaccare. Fate asciugare le tagliatelle così ottenute, cospargendole di ulteriore farina se necessario, e formate poi con le mani tanti nidi che disporrete su vassoi di legno, o di carta, infarinati. In alternativa potete usare l’apposito rullo per tagliatelle della macchinetta.

Avrai realizzato in poco tempo e con enorme soddisfazione un piatto sano, nutriente e leggero!