Pubblicavano video sui social con canapa: arrestati

Per quattro giovani è scattata la denuncia per opera dei carabinieri della Stazione di Piacenza: adesso dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

E’ successo lo scorso 14 novembre e, nello specifico, la pattuglia di Cortemaggiore si è recata per un normale controllo presso l’abitazione di un 25enne pregiudicato. Il giovane era sottoposto agli arresti domiciliari.

In casa con il giovane vi erano altri tre ragazzi del luogo, conosciuti dai militari quali assuntori di droga. Da alcuni giorni poi i tre erano finiti nella lente delle forze dell’ordine insieme ad altri giovani del paese. Questo in ragione di alcuni video pubblicati sui social, in cui si riconosce uno dei tre maneggiare grosse somme di denaro e in maniera spregiudicata confezionare e consumare canapa.

I giovani, che erano molto agitati e nervosi, hanno fornito ai carabinieri versioni diverse e contrastanti circa la loro presenza in casa del 25enne agli arresti domiciliari.

Due di loro avevano addosso 2 grammi di cocaina e quasi 12 grammi di marijuana, e ben 780 euro probabile provento di spaccio. In casa vi era anche un bilancino di precisione sporco di polvere bianca.

La droga, il denaro ed il bilancino sono subito finiti sotto sequestro, e per i quattro giovani è scattata la denuncia in concorso per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Post correlati