Legalizzata la marijuana anche in un’isola dei Caraibi

Nell’isola di Dominica, facente parte dei Caraibi, è stata approvata una legge che legalizza la canapa. Così adesso lì sarà possibile possedere fino a 28 grammi di cannabis,  coltivare fino a tre piante e le condanne passate relative alla cannabis verranno rimosse dal casellario giudiziario.

“Negli ultimi anni si è sviluppata una visione nuova sulla cannabis e sulle persone che la utilizzano per scopi personali e religiosi, quindi stiamo adottando un altro approccio per depenalizzare piccole quantità di cannabis ed evitare i problemi giudiziari a chi ne possiede piccole quantità” ha reso noto il ministro della Sicurezza nazionale e degli affari interni, Rayburn Blackmoore.

Sempre più stati caraibici stanno riformando le proprie leggi sulla cannabis dopo che, nel 2018, la Comunità degli stati caraibici ha approvato un documento  che raccomandava ai paesi membri di rivedere le leggi nazionali sulle droghe, ragionando sull’opportunità di legalizzare il mercato della cannabis.

Post correlati