La Thailandia ed i cannabis tour

In Thailandia nel 2021 inizierà il primo tour della canapa medica del sud-est asiatico. I ministeri del turismo, dello sport e della salute pubblica sono pronti a lanciare questa iniziativa per aumentare la consapevolezza sull’uso della marijuana per fini medici e informare sulle leggi coloro che sono interessati a coltivare la pianta.

Nelle prime fasi, il programma mira a educare i locali che vorrebbero diventare coltivatori di cannabis autorizzati. Questo programma aprirà la strada per un’educazione di base della marijuana, mirando a far scoprire i suoi benefici economici“, ha affermato il ministro del turismo e dello sport, sostenendo che questa iniziativa dovrebbe aiutare la gente del posto a creare nuove fonti di guadagno.

Comunque l’uso di marijuana per scopi ricreativi in Thailandia è ancora vietato.

Sarebbe molto bello se anche in Italia si organizzassero viaggi del genere, soprattutto perché cadrebbe molto probabilmente l’alone di proibizionismo che gira intorno alla nostra beneamata pianta.

Post correlati