Il Messico sta per legalizzare la canapa

Il Messico sta per legalizzare la vendita ed il consumo di canapa. Un disegno di legge è, infatti, in discussione in questi giorni, e potrebbe essere approvato in tempi brevi. Si tratta di una decisione importante, in un paese in cui il traffico di marijuana è ancora una delle principali fonti di reddito della malavita. Con la legalizzazione, il governo spera di ridurre l’influenza dei narcos, svuotare le prigioni di piccoli spacciatori e consumatori, creare un mercato fiorente di marijuana legale, sia a scopo medico sia ricreativo, nonché incassare tasse.

Legalizzando la marijuana anche per usi ricreativi il Messico entrerebbe a far parte di un gruppo di stati ristretto: finora l’hanno fatto, infatti, soltanto Canada, Georgia, Sudafrica e Uruguay, più molti stati americani e territori dell’Australia. Ci sono tuttavia dei problemi: gli stessi attivisti per la legalizzazione che per anni hanno combattuto per rendere legali vendita e consumo adesso criticano le regole che il governo intende emanare, perché penalizzerebbero i piccoli coltivatori in favore delle grandi aziende.

Post correlati