Fiorella Mannoia: paragonare la cannabis light alla cocaina è una bestialità

“Con queste affermazioni si sminuisce la pericolosità di quella che sta diventando una piaga mondiale e che sta distruggendo intere generazioni: la cocaina. Mi chiedo perché e a chi giova mettere in giro queste bestialità”. È quello che ha scritto su Twitter Fiorella Mannoia riguardo  il paragone fatto indirettamente dalla Lega tra cocaina e cannabis light.

Ha, inoltre, giustamente scritto che il dibattito è stato penoso, dato che una pianta così utile in una miriade di settori, oltre a far bene all’economia, ha tutte le potenzialità per sopperire i grossi traumi che il nostro Pianeta sta subendo: insomma, tutti sono dalla parte della cannabis light, probabilmente solo chi ha interessi più “in alto” no.

Post correlati