Arrestati ragazzini ladri di cannabis light

 

A Castelfiorentino, in provincia di Empoli, quattro ragazzini si sono introdotti furtivamente dentro un campo di cannabis light dopo aver tagliato con delle cesoie la rete di recinzione.

I quattro (tre sedicenni ed un diciassettenne) erano riusciti a portare via parte della coltivazione, scappando successivamente in sella ad uno scooter, per poi essere denunciati per furto aggravato in concorso.

Il proprietario della coltivazione insieme ad un suo dipendente avevano sorpreso i quattro ragazzi intenti a tagliare le fronde riuscendo, però a bloccarne solo due, mentre gli altri due che si erano dileguati con le fronde sono stati successivamente identificati dai carabinieri.

Il danno stimato da parte del proprietario della coltivazione di cannabis light ammonta a circa 2000 euro.

Post correlati

  13 Maggio, 2021

  12 Maggio, 2021