Olio di semi di canapa: proprietà e virtù

Per gustare in modo ottimale l’olio di canapa esiste una sola regola: va usato a crudo. L’olio di canapa è un valido sostituto dell’olio d’oliva e, come ben sappiamo, ha molte proprietà benefiche.
Si contraddistingue per il suo colore verde chiaro ed un sapore delicato, e risulta essere ideale in cucina; grazie al suo alto apporto energetico è perfetto sia per chi si attiene a una dieta vegana che per chi ne segue una proteica. Si ottiene dalla spremitura a freddo dei semi di canapa ed è un ottimo alleato per la nostra salute, tanto che viene consigliato anche quale rimedio per abbassare il colesterolo, nonchè per curare dermatiti ed imperfezioni cutanee, dato che può essere può essere utilizzato come cosmetico.

A livello alimentare, l’olio di canapa è ricco di acidi grassi polinsaturi, contiene omega 6 e omega 3 e ha anche un buon apporto di vitamine, in particolare la E, e sali minerali quali magnesio, potassio e calcio. Questo prodotto è perciò completamente sicuro per la nostra salute, infatti ha ricevuto anche l’approvazione del Ministero della Salute italiano.

Post correlati