Il CBD per ringiovanire

Tra Genova e Savona opera una startup che si occupa di applicare i derivati della cannabis sativa in campo cosmetico e che ha brevettato un prodotto contro l’invecchiamento senza THC.

La startup si chiama Hug Research Labs ed è, proprio come dice il nome, un laboratorio di ricerca fondato da Selena Bozzolasco, medico specializzato in medicina generale ed estetica con una decennale esperienza nel campo della lotta alle problematiche relative all’invecchiamento cutaneo.

Mediante un approfondito studio clinico del CBD sintetico, Hug Research Labs ha realizzato una serie di innovativi prodotti cosmeceutici THC free che conferiscono un’azione miorilassante e anti-infiammatoria. In questo modo viene migliorato il trofismo cellulare, che è legato all’invecchiamento cutaneo sia nelle pelli più giovani che in quelle più mature.

Post correlati