Susanna Cenni a sostegno della canapa industriale

Susanna Cenni, vicepresidente della Commissione Agricoltura della Camera, durante il recente convegno promosso da Federcanapa è intervenuta dicendo le seguenti parole: “La filiera della canapa a uso industriale può solo far bene al Paese, per le sue possibilità di impiego nel settore alimentare, nell’edilizia, nel tessile, nella cosmesi, nelle bonifiche, nella rotazione. Il caos generato nei mesi scorsi da chi ha trasformato queste potenzialità in uno scontro ideologico senza base alcuna ha prodotto danni pesanti. Danni ai quali dobbiamo rimediare. E’ urgente che si colmino i vuoti legislativi e si consenta ad agricoltori e produttori di canapa sativa di lavorare con certezze e serenità. La filiera della canapa a uso industriale può solo far bene al Paese, per le sue possibilità di impiego nel settore alimentare, nell’edilizia, nel tessile, nella cosmesi, nelle bonifiche, nella rotazione. Il caos generato nei mesi scorsi da chi ha trasformato queste potenzialità in uno scontro ideologico senza base alcuna ha prodotto danni pesanti. Danni ai quali dobbiamo rimediare. Il Pd ha depositato emendamenti anche in questi giorni nei provvedimenti in discussione, ne vedremo l’evoluzione”.

“E’ però adesso necessario che il governo intervenga con urgenza insediando un tavolo di filiera e chiarendo con gli strumenti che servono (circolari e aggiornamenti normativi) le incertezze alimentare in questi mesi. La coltivazione della canapa è chiaramente un’attività agricola, il suo sviluppo genera imprese green, lavoro, fatturato e qualità ambientale. Dare risposte al settore significa investire nella transizione ecologica verso un nuovo sistema di cui il nostro Paese ha un grande bisogno”, ha concluso Cenni.

Post correlati